Nicola Righi

Nicola Righi (1980, Bolzano). Frequenta il liceo artistico e successivamente l'ADB (poi trasformata in LUB) studiando grafica e design. Nei primi anni 2000 decide di dedicarsi a tempo pieno al fumetto ed all'illustrazione conseguendo il diploma alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze nel 2006. Prediligendo le tecniche pittoriche digitali mette da parte gli strumenti tradizionali per dedicarsi allo studio dei nuovi media. Fino al 2011 collabora con case editrici francesi (Editions Claire de Lune, Les Humanoides Associes) come colorista e freelance come illustratore per libri per l'infanzia (Erickson). Dal 2012 al 2014 collabora sempre come colorista con la casa editrice Panini Comics per la realizzazione di una decina di fumetti, gli ultimi dei quali sui disegni di Milo Manara. Nel mentre illustra due app per smartphone (re Laurino e le sue rose, Otzi, l'uomo dei ghiacci), collaborando come assistente scenografo per il film Anita B. e come grafico per Aquadro. Nel 2014 illustra un'altro libro per l'infanzia sempre per la casa editrice Erick-son.

60_artoteca_righi.jpg
Senza titolo (ARTT60)