Teodora Pellecchia

Teodora Pellecchia (Bolzano 1947), consegue il diplomino dell'VIII° anno di pianoforte, al Conservatorio di Bolzano, in contemporanea frequenta a Bolzano la Scuola Interpreti conseguendone il diploma di Traduttore nella lingua Inglese e diploma d'Interprete per la lingua Francese. Nonostante la latente passione per il disegno e la pittura inizia solo nel 1998 a frequentare, prima corsi d'acquarello, per passare poi anche all'apprendimento della tecnica della pittura ad olio. Fra le principali mostre personali: hotel am Wolfsgrubenersee, Renon 2007, 2008, 2011, Comando Esercito militare, Bolzano 2009, Piccola Galleria, Bolzano 2009, bar Teatro Cristallo, Bolzano 2012, 2013, Piccola Galleria, Bolzano 2013, Caffe’ Brigitte, Appiano 2013.

13_artoteca_pellecchia.jpg
Cachi (ARTT13)
14_artoteca_-pellecchia.jpg
Limoni con imbuto (ARTT14)
artt85_pellecchia_soffioni.jpg
Soffioni (ARTT85)