Ferruccio Righi

(Bolzano, 1946)

Laureato in lettere e filosia presso il D.A.M.S., ha fatto l’insegnante di lettere ed educazione
all’immagine prima alle scuole medie e poi alle scuole elementari. Nel passato ha tenuto corsi
di aggiornamento per gli insegnanti con particolare riferimento al teatro e alle arti pittoriche.
Nel 1990 entra a far parte dell’Associazione Amici dell’Arte, dove si dedica soprattutto a tenere
corsi di arte per gli iscritti. Come sempre, però, continua a dedicarsi anche in quell’epoca alla
pittura, pur non esponendo le sue opere. Nel 2012 entra a far parte dell’Associazione degli
Artisti della Provincia di Bolzano, essendo eletto presidente, carica che mantiene per quattro
anni. In questo periodo comincia ad esporre regolarmente presso la galleria dell’associazione
mostrando il suo talento sia con opere realizzate in acrilico, che con altre opere realizzate in
bianco e nero con china. I soggetti preferiti di Ferruccio Righi sono paesaggi dell’Alto Adige
realizzati dal vero nelle varie stagioni dell’anno, a volte nature morte e saltuariamente ritratti.

righi-def.jpg
Estate. Passeggiate del Talvera 2 (ARTT118)
61.jpg
Ponte Talvera verso sud, mattina (ARTT61)
ferruccio-righi_2.jpg
Estate. Passeggiate del Talvera 1 (ARTT167)