Ferruccio Righi

Nato a Bolzano il 1 novembre 1946, dove tuttora risiede. Laureato in lettere e filosofia, presso il D.A.M.S. ha fatto l’insegnante prima alle scuole medie ed infine alle scuole elementari data la sua particolare capacità di relazionarsi con i bambini, sempre insegnando lettere ed educazione all’immagine in un contesto più ampio presso le scuole elementari. Nel passato ha tenuto corsi di aggiornamento per gli insegnanti con particolare riferimento al teatro e alle arti pittoriche. Nel 1990 entra a far parte dell’Associazione Amici dell’Arte, dove si dedica soprattutto a tenere corsi di arte per gli iscritti. Come sempre, però, continua a dedicarsi anche in quell’epoca alla pittura, pur non esponendo le sue opere. Nel 2012 entra a far parte dell’Associazione Artisti della provincia di Bolzano, essendo eletto presidente, carica che man-tiene per quattro anni. In questo periodo comincia a esporre regolarmente presso la galleria dell’associazione mostran-do il suo talento sia con opere realizzate in acrilico, che con altre opere realizzate in bianco e nero con china. Succes-sivamente passa ad essere vicepresidente dell’associazione, carica che mantiene tuttora. I soggetti preferiti di Fer-ruccio Righi sono paesaggi dell’Alto Adige realizzati dal vero nelle varie stagioni dell’anno, a volte nature morte e saltuariamente ritratti.

righi-def.jpg
Estate. Passeggiate del Talvera 2 (ARTT118)