Mirijam Heiler

Miriam Heijler nasce a Bressanone nel 1991 e completa gli studi di pittura all’Accademia Statale di Belle Arti di Karlsruhe nel 2016. Nella prima parte della sua ricerca si interessa in particolar modo alla rappresentazione delle persone. I loro volti e le loro emozioni. Fino a quando non diventa sempre più chiaro che la vera curiosità sta nelle tracce sui loro volti, rughe e cicatrici. Nel 2017 ha ricevuto il premio “Best Award” da “Espace_La Stanza”. E’ membro del “Südtiroler Künstlerbund” dal 2018 e nello stesso anno ha partecipato ad una serie di mostre: “In Absence of” presso la Galleria Civica di Bolzano, “Südtiroler Künstler zu Gast” a Monaco presso la “Galerie an der Pinakothek der Moderne”, una mostra nello spazio di “Espace” a Bolzano, oltre ad aver preso parte all’asta dello SKB.
Oggi lavora nello studio di “RU.17 - spazio creativo” ai Piani di Bolzano. Attualmente è interessata all’apparente semplicità, all’ordine e alla chiarezza, così come alla piattezza, alla monocromia e alla ripetizione delle stesse forme. Il suo lavoro si rivolge alle strutture, agli ordini costruiti.

heiler_1.jpg
Schema I (ARTT143)
heiler_2.jpg
Schema II (ARTT144)